Come e quando iniziare il Bullet Journal

person Pubblicato da: Lisa Visentin list In: Bullet Journal Sopra: comment Commento: 0 favorite Colpire: 98

QUANDO E COME INIZIARE IL BULLET JOURNAL

Hai scoperto da poco questo metodo e vorresti iniziare il tuo bullet journal ma non sei sicuro se partire subito oppure aspettare l’inizio del nuovo anno? Che fare?

Nel libro “Il metodo Bullet Journal”, Ryder Carrol rispondendo alla domanda “quando dovrei cominciare” scrive: “Il momento migliore per cominciare è sempre “adesso”.

Non è quindi necessario attendere l’inizio dell’anno come per le normali agende poiché il Bullet Journal lo si crea man mano ma detto ciò, l’ideale è il primo giorno del mese quando si inizia il diario mensile.

Ma come iniziare?

Acquista il tuo bullet, munisciti di penna, matita, gomma e un righello. Per il momento potrà bastare ma vedrai che verrai ben presto contagiato anche tu e inizierà la tua ricerca per scovare tutti gli strumenti più creativi per decorare al meglio il tuo diario e renderlo sempre più unico ed esclusivo….

A questo proposito noi abbiamo scelto il Canvo Bullet Journal di Catherine Pooler, un bullet spiralato da 17,5 x 22,5 cm, 150 pagine numerate da 199 gr., ideale sia che tu opti per un bullet minimal sia che tu voglia decorare le tue pagine con timbrate, disegni, acquerelli ecc. ecc. (dai un’occhiata alla nostra sezione bullet journal nel nostro sito www.papeterieshop.it)

Bene, ora dovrai impostare le prime pagine del tuo diario ossia:

1       Le keys o Legenda

2       L’indice

3       Il calendex

4       Il Future Log o Registro Futuro

 1 - LE KEYS o LEGENDA

Tra le prime pagine del bullet si inserisce solitamente la legenda o keys (chiavi).

Si tratta di una sezione che può esservi utile se siete alle prime armi con questo metodo, in pratica andrete a riepilogare tutti i simboli che userete nelle pagine successive.

Solitamente questa è la prima pagina in modo da poterla trovare facilmente in caso abbiate dubbi su quale simbolo usare.

Quelli più comuni sono:

Le azioni e i compiti da svolgere contrassegnati da un puntino  

Gli eventi e gli impegni di varia natura contrassegnati da un piccolo cerchio  

Le note (idee, pensieri e tutto ciò che non richiede un’azione specifica) evidenziati con una linea orizzontale  

Le cose urgenti da un asterisco *

Le azioni svolte contrassegnate da una “V”, una spunta.  

Le azioni cancellate da una X

Le azioni migrate, spostate ad una altra data, contrassegnate dal simbolo >

Questi sono i simboli più usati ma nulla vieta che possiate inserirne altri oppure creare una legenda tutta vostra.

                                                      foto dal web                                                  

2 – L’INDICE

Da qui si inizia…

Dopo aver trascritto le Keys ci si dedica all’indice. Solitamente si dedicano 4 pagine.

Qui verranno segnate tutte le sezioni, gli argomenti, i numeri di pagina corrispondenti, proprio come un tradizionale sommario. Ovviamente all’inizio l’indice sarà praticamente vuoto, ma man mano che il vostro bullet si riempirà dovrete riempire anche l’indice.

Come decorare le pagine del vostro indice? Ecco alcuni esempi:

                                  

         foto dal web                                                                         foto dal web

3 – IL CALENDEX

Riepilogando:

-        a pagina 1 abbiamo inserito le nostre keys

-        a pagina 2, 3, 4, 5 le abbiamo dedicate al nostro indice

-        le pagine 6 e 7 le riservo al Calendex.

Si creano 12 colonne (6 per facciata) corrispondenti ai mesi, le righe corrisponderanno ai giorni.

In pratica si crea una visione dell’anno nella sua interezza.

Solitamente si tende a scegliere se usare il Calendex oppure il Future log (che vedremo al punto 4) in quanto li si ritiene strumenti alternativi.

Io invece li uso entrambi, nel calendex segno i giorni di vacanza scolastica di mia figlia, i compleanni importanti, gli eventi, le fiere ecc.

Ogni volta che devo pianificare un nuovo progetto od evento, sia lavorativo che personale, vado alla pagina del calendex ed ho visibile tutto l’anno, i mesi, le settimane. Riesco perciò ad avere una chiara panoramica del tempo che ho a disposizione e riesco a effettuare una programmazione generale.

Il future log lo uso invece per annotare quelli che sono gli impegni più “quotidiani”, più puntuali, mese per mese.

Utilizzare solo uno di questi strumenti a scapito dell’altro mi porterebbe a “caricare” troppo di impegni e scadenze il calendex (se usassi solo questo) oppure, usando solo il Futur log a “perdere” la visiona annuale offertami dal calendex.

Per questo ho deciso di usarli entrambi, ma certamente ognuno di noi, in base alle proprie esigenze e con un po' di pratica sceglierà la soluzione migliore per sè.

                                         

       foto dal web                                                                                      foto dal web

 

4 – IL REGISTRO DEL FUTURO o FUTURE LOG

Le prossime pagine sono dedicate al Registro del Futuro, in pratica ad un calendario a lungo termine.

Questo spazio sarà dedicato ai macro impegni dell’anno divisi per mese, in cui potrete appuntare compleanni, viaggi , date importanti, ricorrenze e persino obiettivi da raggiungere.

Spesso si dedicano al future log 4 facciate dedicando 3 mesi per ogni facciata ma io preferisco dedicargli 6 facciate inserendo 2 mesi ogni facciata per avere più posto per annotare i vari impegni e per le decorazioni.

Naturalmente una volta impostato il future log lo si andrà a riempire delle scadenze di cui già disponiamo e lo si andrà ad arricchire con il passare dei mesi e non dimenticatevi di andare all’indice e di aggiornarlo indicando le pagine corrispondenti al future log che avete appena creato…

                          

                                  

       foto dal web                                                                                              foto dal web

Bene, ne abbiamo messa di carne al fuoco, che dite?

Per il momento ci fermiamo qui, ma torneremo la settimana prossima per dedicarci alle altre sezioni del bullet journal.

A mercoledì prossimo,

buona settimana

Lisa

 

 

Correlati per Tag

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Registrare

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password